Seleziona una pagina

Busalla

Casella

Crocefieschi

Isola del Cantone

Montoggio

Ronco Scrivia

Savignone

Valbrevenna

Vobbia

Comune di Busalla

Comune di Casella

Comune di Crocefieschi

Comune di Isola del Cantone

Comune di Montoggio

Comune di Ronco Scrivia

Comune di Savignone

Comune di Valbrevenna

Comune di Vobbia

In data 10.09.2018 si è approvato l’avviso pubblico per manifestazione di interesse per partecipazione alla procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara (ai sensi dell’art. 36 comma 2 lett. c) e comma 7 del D.lgs. n. 50/2016) relativa al “SERVIZIO DI SGOMBERO NEVE E SPARGIMENTO SALE SU STRADE E PIAZZE COMUNALI PER LE STAGIONI INVERNALI 2018-2019 e 2019-2020” nel Comune di Busalla.

– Importo presunto del servizio: €. 188.500,00

– CIG 760927083E

 

Scarica la seguente documentazione in formato .pdf

 

 

In data 10.09.2018 si è provveduto ad approvare il verbale di sorteggio delle imprese da invitare a seguito manifestazione di interesse per l’espletamento di procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara (ai sensi dell’art. 36 comma 2 lett. c) e comma 7 del D.lgs. n. 50/2016) relativa ai lavori di “Riqualificazione del sistema dei servizi scolastici e degli spazi aggregativi della frazione di Isorelle” nel Comune di Savignone

– Importo lavori: €. 376.419,03, di cui: €. 353.107,08 a base di gara soggetti a ribasso ed €. 23.311,95 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso

– CIG: 7588454697

– CUP: C84H16001550001

 

La manifestazione di interesse, su cui devono essere apposte le informazioni relative al mittente e all’avviso, deve essere sottoscritta da un legale rappresentante con firma autenticata o allegando la copia fotostatica di un documento d’identità del sottoscrittore, dovrà pervenire tassativamente entro le ore 12,00 del giorno 7 settembre 2018, alla Centrale Unica di Committenza presso l’Unione dei Comuni dello Scrivia esclusivamente tramite la P.E.C.: protocollo@pec.unionedelloscrivia.ge.it

Scarica gli allegati in formato .pdf

Avviso

domanda manifestazione interesse Isorelle

L’Autorità di Gestione del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 ha approvato la graduatoria finale delle proposte progettuali
presentate in risposta all’Avviso per il finanziamento di interventi volti al trasferimento, all’evoluzione e alla diffusione di buone pratiche
attraverso Open Community PA 2020.

Secondo il Decreto di approvazione della graduatoria (n.31 del 13 marzo 2018) sono 30 i progetti ammessi al finanziamento, a fronte di una
dotazione complessiva di 18 milioni di euro. Tra questi, vi è anche il progetto Uni.C.O. (Unione Comuni Opendata) dell’Unione dei Comuni dello
Scrivia, classificato al 26° posto su 64 progetti presentati. L’Unione comprende i Comuni di Busalla, Casella, Crocefieschi, Isola del Cantone,
Montoggio, Ronco Scrivia, Savignone, Valbrevenna e Vobbia.

Il progetto prevede la partecipazione della Città Metropolitana di Genova in qualità di “Ente cedente” le proprie “buone pratiche organizzative”
all’Unione dei Comuni dello Scrivia: in poche parole, Città Metropolitana mette a disposizione dell’Unione il proprio software
gestionale-organizzativo di raccolta e pubblicazione dei dati per favorire il processo di adeguamento dei 9 Comuni alla normativa sulla trasparenza
nella pubblica amministrazione (D.Lgs. 33/2013).

«Grazie a questo modello organizzativo – afferma Simone Franceschi, sindaco di Vobbia – le operazioni di pubblicazione dei dati possono essere
gestite dall’Unione, e non singolarmente dai Comuni, garantendo un’ottimizzazione nel processo di adeguamento alla normativa vigente e un
notevole risparmio di risorse economiche per le amministrazioni locali.
Inoltre, il sistema può consentire lo sviluppo di una soluzione gestionale calibrata sull’esigenza dei Comuni e dell’Unione, finanziando anche tutte
le attività di start-up del software».

«La partecipazione al progetto – continua Franceschi –  è stata possibile grazie alla sottoscrizione di un Protocollo operativo tra l’Unione dei
Comuni dello Scrivia e la Città Metropolitana di Genova per favorire e supportare i processi di riorganizzazione della pubblica amministrazione
nella gestione associata delle funzioni fondamentali dei Comuni della Valle Scrivia. Il progetto ha saputo coniugare le esigenze dei Comuni e la
capacità progettuale e professionale delle strutture tecniche della Città Metropolitana di Genova. Per l’acquisizione di un buon punteggio nella
graduatoria, particolarmente importante era il requisito del partenariato e della presenza di Enti del Mezzogiorno, che in sede progettuale non si
era riusciti a coinvolgere», conclude Franceschi.

Nella stessa graduatoria, la Città Metropolitana di Genova è coinvolta come partenariato in altri due progetti ammessi a finanziamento: il “CIT –
Riuso del modello organizzativo e gestionale del Centro Innovazione e Tecnologie” del Comune di Lecce,  e il “DeSK – Concertazione,
partecipazione e Decision support System a supporto della Knowledge territoriale” della Città Metropolitana di Venezia.

Ora gli Enti Capofila dei progetti che risultano finanziati nella graduatoria finale attenderanno la comunicazione via PEC dall’Autorità di
Gestione del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, per sottoscrivere la convenzione di finanziamento e avviare le attività
progettuali finanziate.

 

Vedi la graduatoriahttp://www.pongovernance1420.gov.it/wp-content/uploads/2018/03/Allegato-1-Graduatoria-Finale.pdf

Gara centralizzata per l’affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo dei Comuni di Busalla, Casella, Isola del Cantone, Mignanego, Ronco Scrivia, Sant’Olcese, Savignone, Vobbia e dell’Unione dei Comuni dello Scrivia.

 

Curricula Commissione Giudicatrice:

Curriculum Salvarezza

Curriculum Marsano

Curriculum Dr Fedeli

 

FAQ – domande e risposte (clicca per visualizzare)

Avviso
Avviso [241 KB]

AVVISO pubblico per manifestazione di interesse alla procedura negoziata per l’affidamento del Servizio di refezione scolastica presso la Scuola dell’Infanzia di San Bartolomeo per gli anni scolastici 2017–2018, 2018-2019,2019-2020 nel Comune di Savignone

L’Unione dei Comuni dello Scrivia, Settore Ambito Territoriale Sociale n. 37, presenterà una

progettazione nell’ambito del bando emesso dalla Compagnia S. Paolo e denominato “Bando

giovani 2017” , per l’attivazione di iniziative a favore della popolazione giovanile.
Potranno presentare manifestazione di interesse a partecipare alla co-progettazione i soggetti
del Terzo Settore, di cui alla legge 328/2000 e alla L.R. 12/2006, che operino da almeno tre
anni nel settore dei servizi e degli interventi sociali e socio-educativi rivolti a minori, ivi compresi
giovani di età compresa fra i 14 e i 25 anni di età in condizioni di disagio sociale e che
siano iscritti negli appositi albi regionali, ove prescritti in relazione alla loro natura giuridica,
e che, nel caso in cui, ferma restando l’assenza della finalità di profitto, svolgano attività di
tipo imprenditoriale, siano in possesso dei requisiti generali di cui all’articolo 38 del D. Lgs.
163/2006.
Gli interessati dovranno far pervenire apposita richiesta prioritariamente tramite PEC entro
le ore 12,00 del 21 aprile 2017 all’indirizzo protocollo@pec.unionedelloscrivia.ge.it o,
sempre entro le ore 12 del 21 aprile 2017, presso Unione dello Scrivia – Ufficio protocollo
– Piazza Malerba, 8 – 16012 Busalla (GE).

Gara mediante procedura aperta  per l’affidamento di “progettazione e realizzazione di interventi di riqualificazione energetica degli impianti di pubblica illuminazione del Comune di Sant’Olcese”, in concessione (ai sensi dell’art. 183 comma 15 del D. Lgs. 50/2016 – Project Financing) con il criterio dell’offerta economicamente piu’ vantaggiosa”.

Allegati

Il Responsabile dell’Area Socio Culturale Scolastica del Comune di Ronco Scrivia, ha pubblicato apposito Avviso pubblico esplorativo, per la manifestazione di interesse all’affidamento in concessione della Mostra Permanente della Storia Ferroviaria e gestione delle sale espositive del Mastodonte dei Giovi. Le candidature dovranno essere  presentate  direttamente al Protocollo del Comune di Ronco Scrivia, entro le ore 12.00 del 27 febbraio 2017.

Manifestazione di interesse

E’ in corso di costruzione la piattaforma “Albo fornitori e Gare telematiche” che consentirà a breve  all’Unione dei Comuni dello Scrivia, ai  Comuni di Busalla, Campomorone, Casella, Ceranesi, Crocefieschi, Isola del Cantone, Mignanego, Montoggio, Ronco Scrivia, Sant’Olcese, Savignone, Serra Riccò, Valbrevenna, Vobbia e all’ Ente Parco Naturale Regionale dell’Antola di gestire attraverso un’unica Centrale Unica di Committenza, gli adempimenti previsti dal D. Lgs. 50/2016 in materia di acquisti, forniture e lavori.

 

Sarà cura degli Enti non appena conclusa la fase di configurazione, con opportuni avvisi sui rispettivi siti istituzionali, comunicare e pubblicizzare l’effettiva data di attivazione della nuova piattaforma e le modalità di utilizzo.

In attesa dell’attivazione dell’apposita sezione trasparenza sul sito istituzionale, a seguito della trasmissione all’Autorità Nazionale Anti Corruzione, entro il 31 gennaio di ogni anno, mediante Posta Elettronica Certificata all’indirizzo comunicazioni@pec.anticorruzione.it, si pubblica il DATASET in formato .XML relativi ai dati di pubblicazione obbligatori dell’anno 2016.

 

Allegati

Allegato Pubblicazione Legge 190 – 2016

L’Unione dei Comuni dello Scrivia, Settore Ambito Territoriale Sociale n. 37, con determinazione n.1 dell’11 gennaio 2017, ha avviato una  Selezione pubblica mediante procedura comparata per titoli e colloquio finalizzata alla formazione per il conferimento , con contratto di collaborazione autonoma, di un incarico di psicologo per l’attività professionale dell’ATS n.37 (Comuni di Busalla, Crocefieschi, Isola del Cantone, Ronco Scrivia e Vobbia).

Potranno presentare, secondo le modalità previste dal Bando, i candidati in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza del termine delle domande di ammissione, nonché anche all’atto della sottoscrizione del contratto:

  • Requisiti di carattere generale richiesti per la partecipazione alla selezione comparativa sono di non incorrere in una delle cause ostative al conferimento dell’incarico di cui all’art.80 del D.Lgs n.50/2016;
  • Iscrizione all’albo degli psicologi da almeno 5 anni;
  • Abilitazione all’esercizio della psicoterapia ai sensi dell’art. 3 e 35 della legge 56/89;
  • Possesso di Partita IVA;
  • Essere in possesso di patente e automunito;
  • Età non superiore ai 65 anni

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del 30 gennaio 2017, all’Ufficio Protocollo dell’Unione dei Comuni dello Scrivia – Piazza Malerba, 8 – 16012 Busalla (GE),  a mezzo raccomandata del servizio postale o, mediante agenzia di recapito o, consegnata a mano o, via PEC protocollo@pec.unionedelloscrivia.ge.it, specificando sulla busta la dicitura:

“Selezione pubblica mediante procedura comparata per titoli e colloquio finalizzata alla formazione per il conferimento , con contratto di collaborazione autonoma, di un incarico di psicologo”

 Allegati

Si comunica che in data 22 dicembre 2016, il Consiglio dell’Unione ha provveduto ad approvare alcune modifiche al “ REGOLAMENTO PER L’ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE DELLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA’ PRODUTTIVE (SUAP)NEI COMUNI DELL’UNIONE DEI COMUNI DELLO SCRIVIA”, che si trova aggiornato nella sezione del sito dedicata al Settore SUAP.

 

Si comunica inoltre che a decorrere dal 1° gennaio 2017, a seguito dell’avvenuto affidamento del Servizio di Tesoreria al Banco Popolare di Sondrio, il nuovo codice IBAN dell’Unione dei Comuni dello Scrivia è: IT73 O 05696 01400 000040700X53

L’Unione dei Comuni dello Scrivia, Settore Ambito Territoriale Sociale n. 37, ai sensi degli indirizzi conferiti dalla Delibera della Giunta dell’Unione n. 28 del 28.11.2016 e su proposta dei soggetti del Terzo Settore di cui all’art. 4 commi 1 e 2 della Legge Regionale n. 42/2012 operanti nel settore e sul territorio, avvia un procedimento ad evidenza pubblica al fine di sostenere l’impegno delle formazioni sociali senza finalità di profitto operanti sul territorio dell’Unione dei Comuni dello Scrivia (Comuni di Busalla, Casella, Crocefieschi, Isola del Cantone, Montoggio, Ronco Scrivia, Savignone,  Valbrevenna e Vobbia) per la soddisfazione dei bisogni di mobilità, accompagnamento e trasporto di disabili ed anziani, in applicazione del principio di sussidiarietà orizzontale di cui all’articolo 118 della Costituzione ed all’art. 3 del T.U. n. 267/2000, promuovendo:

  • la definizione in modo partecipato con tali soggetti di un progetto sociale di rete, così come previsto dalla legge 328/2000 e dalle leggi regionali 12/2006 e 42/2012;
  • il sostegno della sua realizzazione ad opera di autonome iniziative degli stessi.

In caso di valutazione finale positiva del progetto e sulla base del relativo piano finanziario e delle risorse pubbliche disponibili, l’Unione dei Comuni dello Scrivia, Settore ATS 37 , procederà a stipulare, ai sensi dell’art. 11 della legge 241/1990, un “Patto di Sussidiarietà” quale accordo sostitutivo del provvedimento di concessione di benefici economici per il sostegno della realizzazione del progetto stesso. Il contributo non potrà superare il 70% del costo totale del progetto a consuntivo.

Potranno presentare manifestazione di interesse a partecipare al procedimento, i soggetti del Terzo Settore, di cui alla legge n.328/2000 e alla L.R. n.12/2006, che abbiano sede sul  territorio dell’Unione dei Comuni dello Scrivia (Comuni di Busalla, Casella, Crocefieschi, Isola del Cantone, Montoggio, Ronco Scrivia, Savignone,  Valbrevenna e Vobbia) e che siano iscritti negli appositi albi regionali, ove prescritti, in relazione alla loro natura giuridica, e che, nel caso in cui, ferma restando l’assenza della finalità di profitto, svolgano attività di tipo imprenditoriale siano in possesso dei requisiti generali di cui all’art.80 del D. Lgs n.50/2016. I soggetti dovranno far pervenire apposita richiesta attraverso richiesta di partecipazione alla coprogettazione  debitamente compilata e sottoscritta dal legale rappresentante.

Le domande dovranno pervenire prioritariamente tramite PEC entro le ore 12,00 del 16 dicembre 2016 all’indirizzo protocollo@pec.unionedelloscrivia.ge.it o, sempre entro le ore 12,00 del 16 dicembre 2016, presso Unione dello Scrivia – Ufficio protocollo – Piazza Malerba, 8 – 16012 Busalla (GE).

Allegati

Allegato 1 Manifestazione interessi

Allegato 2 Linee Guida

Allegato 3 PIANO FINANZIARIO

Allegato 4 Avvio Patto Anziani e disabili

Si da atto che è stata avviata la procedura per l’affidamento del servizio di Tesoreria per l’Unione dei Comuni dello Scrivia, i comuni aderenti e i comuni di Mignanego e Sant’Olcese per il periodo 2017/2018.

I documenti sono pubblicati all’Albo Pretorio on line del comune di Busalla.

L’Unione dei Comuni dello Scrivia, Settore Ambito Territoriale Sociale n. 37 avvia un procedimento ad evidenza pubblica al fine di sostenere l’impegno delle formazioni sociali senza finalità di profitto operanti sul territorio de i Comuni di Busalla, Crocefieschi, Isola del Cantone, Ronco Scrivia e Vobbia, Ambito territoriale Sociale 37, per la soddisfazione dei bisogni di sostegno alla responsabilità famigliari e di promozione e tutela dei diritti dei minori, in applicazione del principio di sussidiarietà orizzontale di cui all’articolo 118 della Costituzione ed all’art. 3 del T.U. n. 267/2000, promuovendo:

– la definizione in modo partecipato con tali soggetti di un progetto sociale di rete, così come previsto dalla legge 328/2000 e dalle leggi regionali 12/2006 e 42/2012;
– il sostegno della sua realizzazione ad opera di autonome iniziative degli stessi.

In caso di valutazione finale positiva del progetto e sulla base del relativo piano finanziario e delle risorse pubbliche disponibili, l’Unione dei Comuni dello Scrivia., Ats 37 , procederà
a stipulare, ai sensi dell’art. 11 della legge 241/1990, un “Patto di Sussidiarietà” quale accordo sostitutivo del provvedimento di concessione di benefici economici per il sostegno della realizzazione del progetto stesso. Il contributo non potrà superare il 70% del costo totale del progetto a consuntivo.

Potranno presentare manifestazione di interesse a partecipare al procedimento, i soggetti del Terzo Settore, di cui alla legge 328/2000 e alla L.R. 12/2006, che abbiano sede sul territorio dell’Ambito Territoriale Sociale n. 37 e che operino da almeno tre anni nel settore dei servizi e degli interventi sociali e socio-educativi rivolti a minori, ivi compresi minori in condizioni di disagio sociale e oggetto di provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria, che siano iscritti negli appositi albi regionali, ove prescritti in relazione alla loro natura giuridica, e che, nel caso in cui, ferma restando l’assenza della finalità di profitto, svolgano attività di tipo imprenditoriale, siano in possesso dei requisiti generali di cui all’articolo 38 del D. Lgs. 163/2006, facendo pervenire apposita richiesta attraverso:

– richiesta di partecipazione alla coprogettazione (allegato 1 );
– il modulo dichiarazioni (allegato 3 );
– il piano finanziario.

Le domande dovranno pervenire prioritariamente tramite PEC entro le ore 12,00 dell’11 ottobre 2016 all’indirizzo protocollo@pec.unionedelloscrivia.ge.it o, sempre entro le ore 12,00 dell’11 ottobre 2016, presso Unione dello Scrivia – Ufficio protocollo – Piazza Malerba, 8 – 16012 Busalla (GE).

ALLEGATI.
Avviso Servizi Educativa
Allegato 1 domanda partecipazione
Allegato 2 Linee Guida
Allegato 3 modulo requisiti
Allegato 4 Piano Finanziario

In data 29/07/2016 la Regione Liguria con provvedimento n. 732 ha emesso il
bando POR- FSE Regione Liguria 2014-2020 Asse 2 - Inclusione socio
lavorativa " Abilità al plurale". E' possibile richiedere l'adesione al
progetto da parte degli Enti Locali.
La scadenza del bando è il 15/10/2016, qualora si intenda chiedere
l'adesione ai suddetti Enti, dovrà pervenire richiesta indirizzata al
Presidente di Ambito Territoriale Sociale ( A.T.S.) e al Coordinatore di
A.T.S.
con allegato il progetto, entro le ore 12,00 del 10/10/1016.
Tutti i progetti verranno valutati da apposita commissione prevista per il
pomeriggio del 10/10/2016.
La commissione valuterà tutte le proposte, definendo una priorità rispetto
ai seguenti criteri:
- progetti presentati da soggetti che hanno collaborazioni formali con la
Civica Amministrazione, in continuità con iniziative in corso;
- progetti che coinvolgono utenza in carico o conosciuta dai Servizi Sociali
e gestiti in rete con i Servizi Sociali e Sanitari territoriali;
- progetti che contribuiscono alla realizzazione delle linee della Civica
Amministrazione e hanno una particolare visibilità/ricaduta sulla base
locale.

 

Visualizza l’allegato.

Unione Comuni dello Scrivia
Piazza Macciò, 1 - 16012 Busalla (Ge)
P.I. 02252280991 - Tel. 010.976.831 - Fax. 010.964.0838
Mail. info@unionedelloscrivia.ge.it - Pec. protocollo@pec.unionedelloscrivia.ge.it
Mappa del Sito - Privacy - Privacy Cookies - Privacy | I Miei Dati